La Fortezza Nuova ospita la 3ª edizione di Medicea

La manifestazione enogastronomica che celebra 

l’internazionalità storica della città di Livorno

Livorno, 9 aprile 2024 – Il 4 e il 5 maggio 2024 torna a Livorno, Medicea la manifestazione enogastronomica che celebra la vocazione all’internazionalità della più moderna delle città della Toscana.

Ospitato nella cinquecentesca Fortezza Nuova, l’evento è dedicato alla degustazione del vino e dei prodotti del territorio di Livorno e di tutta la Toscana ma anche di altre regioni e delle storiche “Nazioni” presenti da secoli in città.

Organizzata dalla delegazione livornese della Scuola Europea Sommelier e da Fortezza Nuova con il patrocinio di Regione Toscana, provincia di Livorno e della Camera di Commercio Maremma e Tirreno, Medicea 2024  affronta temi culturali oggi più che mai sentiti come quello dell’integrazione.

L’evento vuol raccontare il territorio attraverso i suoi prodotti partendo dal vino ma anche parlare dell’apertura all’accoglienza che, da sempre, ha contraddistinto la città labronica. 

Sabato mattina dalle ore 10 presso Fondazione L.E.M. Livorno Euro Mediterranea si svolgerà la tavola rotonda su un tema oggi molto dibattuto dal titolo “Il vino “naturale esiste?”  che vedrà la partecipazione di docenti dell’Università di Pisa, enologi, giornalisti e viticoltori.

La manifestazione enogastronomica si aprirà ufficialmente nel pomeriggio di sabato alle ore 17 in Fortezza Nuova e alle 16 si svolgerà la presentazione del volume “Ricette di cittadinanza” voluto dal comune di Livorno per mettere insieme le ricette dei cittadini stranieri, care alle tradizioni familiari e territoriali di tanti luoghi del mondo, e le pietanze tipiche livornesi.

Nei due giorni di Medicea 2024, oltre alla possibilità di conoscenza e assaggio di vini pregiati e un’attenta selezione di prodotti dei vari territori, sarà possibile iscriversi alle seguenti masterclass:

Germania bianchista guidata da Nicoletta Dicova, dove sarà possibile conoscere Weisburgunder, Sylvaner ed altri vitigni a bacca bianca di produttori di spicco della VDP l’associazione dell’elite del vino tedesco. Avremo modo di scoprire il potenziale e la grande qualità dei bianchi tedeschi anche fuori dall’universo Riesling.

Viaggio sensoriale nelle DOP toscane: Pecorino Toscano e Pecorino delle Balze Volterrane.  approfondimento delle DOP toscane con Marco Franchini  delegato ONAF (organizzazione nazionale Assaggiatori Formaggi) Pisa 

“L’olio di Lucca” masterclass sull’olio della Strada del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia a cura di Fabio Tognetti.

“Birra e salumi: l’insolita coppia” – Il Birrificio artigianale Mudita brewery e Atas (Associazione Toscana Assaggiatori Salumi) Pisa faranno conoscere i migliori abbinamenti.

Vini senza solfiti ” – Il vino senza solfiti è una realtà. Sarà con noi la professoressa Angela Zinnai dell’Università di Pisa Professore associato, Tecnologie Alimentari, Docente del corso di Enologia esperta in Biosicurezza e Qualità degli Alimenti. 

La Scuola Europea Sommelier di Livorno, promotrice della manifestazione, prosegue attraverso Medicea il lavoro giornaliero di promozione del territorio attraverso la conoscenza delle sue eccellenze vetrina culturale e seme fruttifero di un futuro prospero per tutta la Toscana e dell’Italia.

La manifestazione è ad ingresso libero, calice degustazione libera 15,00 €.  Sul sito https://www.medicea.wine/ l’elenco aggiornato delle aziende presenti, dei partner e tutte le altre informazioni su l’evento e su Livorno.

Per interviste: 

ufficio stampa SES

Roberta Capanni

340 8549313

robertacapanni.press@gmail.com